fbpx

Blog

da 18 anni la nostra esperienza al servizio del cliente

corriere

Dare un nuovo volto alla propria casa. È un’esigenza che in tanti hanno avvertito negli ultimi mesi, a fronte dell’aumento del tempo passato nel proprio appartamento. L’abitazione è tornata a svolgere un ruolo centrale nella vita delle persone, anche per motivi di lavoro e di studio. Ma arredare casa può diventare un incubo se non ci si rivolge alle persone giuste e soprattutto se a guidarci nella scelta di un mobile è solo il prezzo, perché oggi il vero risparmio passa soprattutto per la qualità. Parola di Alessandro Mamerti, proprietario di Mobili Brianza, mobilificio per arredamento d’interni attivo a Roma da oltre quarant’anni, rivenditore autorizzato di marchi di qualità e specializzato nella realizzazione di arredi su misura in legno massello.

“Gli elementi importanti da considerare quando si acquista un mobile oggi sono la qualità dei materiali, una consulenza specializzata, la valorizzazione del Made in Italy e il rispetto dell’ambiente – spiega Mamerti, che assiste i clienti durante l’intera fase di progettazione e realizzazione dell’arredamento – Arredare un’abitazione è un investimento a lungo termine, per questo noi, ad esempio, non vendiamo solo il singolo pezzo ma curiamo l’intera immagine della casa, ascoltando le esigenze abitative e i gusti di ogni cliente”.

Mobili Brianza, infatti, può contare su di uno showroom con una grande varietà di prodotti per ogni stanza della casa e su di una falegnameria per la costruzione di pezzi unici fatti a mano, progettati insieme al cliente dalla scelta del tipo di legnami, ferramenta e finiture, alla messa in produzione del mobile con lavorazioni in legno massello, laccature coprenti o a poro aperto. “Oggi il vero risparmio si chiama qualità e parliamo non solo di qualità nella selezione dei materiali, sempre ecosostenibili e a basso impatto ambientale, ma anche qualità nell’adattabilità dei mobili agli spazi della propria casa – spiega Mamerti – se si realizza un progetto mirato si riesce a concepire il giusto design d’interno senza sprecare spazio”.

C’è poi l’aspetto legato alla sicurezza dei materiali. “Oggigiorno ci mettiamo in casa di tutto, dai giocattoli ai vestiti taroccati, ma ci siamo mai chiesti da dove vengono i materiali usati per realizzare, ad esempio, la nostra cucina o la nostra libreria? – sottolinea Alessandro – I mobili non devono essere solo belli ma anche sicuri, perché creano gli ambienti nei quali viviamo”.

Dall’articolo su

LEAVE A COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this